Le immagini di Enzo Patti, lo scritto di Enzo Ciconte, le parole di un magistrato antimafia come Vincenzo Macrì e di Francesco Forgione, ex presidente delle commissioni antimafia regionale e nazionale, per raccontare una leggenda che tanto leggenda pare non sia.

Quella della nascita delle tre più pericolose organizzazioni mafiose del nostro Paese, mafia, ‘ndrangheta e camorra su quello che all’epoca era un isolotto, nel mare delle Egadi a Favignana. Si parla di riti, ma anche di realtà criminale, forte, marcata, negli accenti, nelle violenze e oggi nelle infiltrazioni.

Si aprirà il 20 giugno a Lamezia Terme presso il chiostro di San Domenico la mostra dedicata al libro Osso, Mastrosso e Carcagnosso, edito da Rubbettino. 35 tavole che raccontano una epopea cavalleresca, credenze religiose e riti massonici.